Nella gestione del territorio i droni sono utilizzati per:

  1. aggiornare le planimetrie catastali;
  2. la scoperta di abusi edilizi;
  3. la gestione delle emergenze quali frane, esondazioni, incendi;
  4. le verifiche sull’avanzamento lavori, il rispetto dei progetti;
  5. avere una visione d’insieme del territorio comunale e della sua evoluzione nel tempo.

Tramite la fotografia sulla verticale dell’APR si ottengono foto che vengono elaborate con i metodidella aerofotogrammetria per avere mappe con precisione a terra molto elevate.

Il servizio prevede i sorvoli, la mosaicatura e la elaborazione delle foto fino a restituire le mappe nei formati GIS più diffusi.

Le foto possono essere realizzate avarie risoluzioni che vanno dalla copertura dell’intero territorio (ad esempio di un comunale) fino al dettaglio del singolo fabbricato.

Alcuni dei nostri lavori

Supporto alle Forze di Polizia per l’analisi della scena di un crimine
Ripresa fotogrammetrica di un’area per l’aggiornamento dei dati catastali
Ricostruzione tramite mosaicatura di immagini ad alta risoluzione di un centro storico per la rilevazione di eventuali abusi edilizi
Riprese aeree per la valutazione dei danni da inondazione di un bosco centenario
 Documentazione per una perizia assicurativa dei danni causati dalla grandine al tetto di un fabbricato