Un drone non fa un operatore di servizi aerei.
Diverse missioni, ognuna con le sue specifiche caratteristiche richiedono droni diversi, camere e sensori specifici.

Salt & Lemon dispone di una flotta di mezzi: dai droni standard a quelli costruiti appositamente per operare in specifici scenari operativi.
Insieme al cliente si decide di volta in volta quale è il velivolo che offre le migliori caratteristiche per gli obiettivi da raggiungere.

Ecco una breve carrellata dei nostri prodotti (ma ne stiamo già preparando di nuovi!).

Sensefly eBee RTK

Leader nel settore dei SAPR ad ala fissa per topografia, l’eBee RTK permette di mappare facilmente aree molto estese: fino a 8 chilometri quadrati (800 ettari) in un singolo volo.

L’utilizzo di un sistema GPS RTK permette di raggiungere precisioni fino a pochi centimetri di errore massimo.

Serie EPx

ScaldasoleSono i droni che utilizziamo maggiormente, delle vere macchine da lavoro, affidabili, dotati del nostro sistema di aggancio payload standard che permette di monSLD-EP7 sidetare camere e macchine fotografiche, camere termiche e multispettrali anche in combinazione tra di loro.

Costruiti dal nostro laboratorio su un telaio standard di grande robustezza e dotati della nostra avionica standard in versione semplice o duplicata per sicurezza.

 

Modello 006

EIvecoDaily_1179a il drone più vecchio ancora attivo nella nostra flotta, Costruito nel 2011 quando il termine drone era una novità.
Oggi è ancora in servizio per le missioni cinematografiche perché i piloti non vogliono abbandonarlo ! (Nella foto utilizzato in una recente pubblicità per una nota casa automobilistica).

Nonostante i suoi 12 Kg di peso al decollo, offre una fluidità di volo e una maneggevolezza che lo rendono ancora ottimo per le riprese video potendo portare in volo molte differenti tipologie di videocamere. La sua console di comando a doppio monitor (uno per la telemetria e l’altro per il video)  con la sua forma ergonomica offre al pilota comodità e controllo da prima classe. Chiamato l’Insalatiera perché la sua cappottina era stata ricavata da un contenitore plastico per alimenti (eh, bei tempi…).

Serie D

La serie D sono modelli standard DJI che ci vengono sempre più richiesti dove si preferisca l’economicità e la compattezza.
Questi prodotti sono limitati all’impiego nella fotografia/video e non possono al momento portare altre tipologie di sensori.

SLD-D02 07D01 – Inspire 1 pro

Ottimo per riprese video, con la nuova camera 4k offre una qualità che non ha molto da invidiare a modelli ben più costosi.

 

 

 

 

SLD-D01 03D02 – Phantom 4 professional

Piccolo e maneggevole si adatta ad ogni situazione. Lo abbiamo utilizzato su imbarcazioni, in alta montagna e ha sempre prodotto un ottimo risultato.

 

 

 

 

Modello 009

SLD009-01aQuesto piccolo APR è chiamato MiniTrainer perché viene usato per l’addestramento dei piloti. E’ un sistema piccolo e molto robusto, a prova di impatto (e di prove ne abbiamo avute diverse…).

Dotato della stessa avionica dei modelli EPx permette ai nuovi piloti di fare pratica nel volo, nella programmazione del velivolo e delle missioni senza avere la preoccupazione di danneggiare mezzi ben più costosi.

 

Prototipi e velivoli di test

edf

Oltre alle macchine entrate nella fase operativa, Salt & Lemon ha sviluppato diversi prototipi per funzioni particolari, Questi mezzi non sono utilizzati oggi ma fanno parte della nostra esperienza progettuale come il micro drone di peso inferiore ai 300 grammi che vedete nella foto a fianco, dotato della stessa avionica dei modelli superiori e capace quindi di missioni, controllo GPS e tutte le altre funzionalità.