Le immagini raccolte dai sensori sono spesso inadeguate per fornire una rappresentazione utile e devono quindi essere elaborate digitalmente prima di essere analizzate.

Anche nelle riprese video, la post-produzione gioca un ruolo importante permettendo di estrarre dalle immagini il massimo del loro potere comunicativo.

Alcune delle elaborazioni fornite

Schema delle parcelle di riso, rappresentate con il valore medio dell’Indice NDVI. Il giallo corrisponde a valori più bassi di NDVI, mentre il rosso a valori più alti.

Queste elaborazioni permettono di avere una visuale a colpo d’occhio sullo stato di salute di un campo.

Elaborazione grafica 3d della mappa di produzione e della mappa di concimazione sovrapposte per verificare i risultati di un piano di concimazione differenziata. mappa di produzione e mappa di concimazione sovrapposte
Ciclo completo delle elaborazioni necessarie per un progetto di concimazione differenziata. Come si vede sono necessarie varie fasi di alaborazione e confronto con i dati ricavati a terra e dalle macchine per la concimazione e la raccolta.
Elaborazione di una coltivazione industriale di pomodori.

L’elaborazione permette di estrarre i pixel relativi ai frutti attraverso la valutazione del colore e della forma.

E’ possibile avere ad esempio il numero totale di pomodori presenti, la percentuale di copertura del terreno, la dimensione media del frutto e le percentuali dei frutti suddivisi per differenti fasi di maturazione.

Analisi termografica per la verifica di pannelli fotovoltaici nei quali si evidenziano celle guaste o soggette a degrado.
Il report finale riporta tipologia e gravità dei difetto e i dati per la localizzazione del pannello interessato.
Analisi termografica nella verifica di un tetto per progetti di risparmio energetico.
Il colmo del capannone mostra una importante perdita di calore non evidenziabile dalla foto nel visibile.