Monitoraggio dei lavori di restauro sismico della chiesa di Bondeno di Gonzaga

BUILDING.LAPSE è il servizio scelto per seguire lo stato avanzamento lavori per il restauro di un’altra chiesa in provincia di Mantova danneggiata dal sisma del 2012, le cui scosse provocarono il crollo di un’ampia porzione della facciata, di alcune volte interne nella navata centrale, in quella laterale e nell’abside e lesioni a murature e campanile.

Forte dell’esperienza positiva avuta nel caso della Chiesa di Pegognaga, della Chiesa e del Municipio di Moglia e del Duomo di Mirandola, la Diocesi di Mantova, attraverso la RTI, costituita da Rws rsl e Setten Genesio spa di Vigonza (PD), ha deciso di commissionare a Salt&Lemon anche i lavori di restauro della chiesa di Bondeno di Gonzaga.

Si tratta di un appalto di oltre 4 milioni di euro di cui la parte più significativa è prevista per le opere strutturali ed architettoniche. Il cantiere è previsto durare diciotto mesi.

In questo cantiere BUILDING.LAPSE prevede una configurazione con una camera specializzata che fornisce in tempo reale immagini che periodicamente generano filmati in time lapse a beneficio oltre che degli addetti ai lavori anche della cittadinanza che può seguire passo passo l’evoluzione del cantiere.

Alcune installazioni BUILDING.LAPSE

Ricostruzione della Chiesa di Pegognaga…in time lapse

A seguito del sisma del 2012 in Emilia Romagna e zone limitrofe, diversi edifici, tra cui molte chiese, sono state pesantemente danneggiate.
Salt&Lemon, in collaborazione con Bottoli Costruzioni, azienda leader negli interventi di consolidamento e miglioramento sismico, ha avviato un progetto, basato su tecnologia Time Lapse per il monitoraggio delle attività di demolizione e ricostruzione della Chiesa Parrocchiale di Pegognaga in provincia di Mantova, che ha riportato gravissime lesioni a seguito del sisma

Cantiere della Chiesa Parrocchiale di Pegognaga

Dopo la demolizione la chiesa verrà ricostruita in dimensioni inferiori e con la facciata rivolta perpendicolarmente a quella attuale.
Per seguire lo stato avanzamento lavori per tutta la durata del cantiere (diciotto mesi), abbiamo installato due video camere di cui la prima inquadra la facciata attuale e la seconda la zona corrispondente alla futura facciata.

Il servizio offerto da Salt&Lemon, denominato BUILDING.LAPSE consente la registrazione e la visualizzazione da remoto delle immagini relative all’intero ciclo di vita del cantiere.
Si tratta del terzo progetto BUILDING.LAPSE per edifici danneggiati da fenomeni sisismici, dopo quello del Duomo di Mirandola e della Chiesa e del Municipio di Moglia
Siamo orgogliosi della fiducia accordataci nuovamente da Bottoli Costruzioni.

Notizie su alcune installazioni BUILDING.LAPSE

Il nuovo autosalone KIA di Ferrari Motors realizzato in pochi minuti… con BUILDING.LAPSE

Grazie alla tecnologia timelapse è possibile condensare la realizzazione di un’opera in un breve filmato di grande impatto visivo.

In questo caso abbiamo seguito la ristrutturazione del fabbricato che ospita il nuovo autosalone KIA di Ferrari Motors (Gruppo Ferrari) a Mantova, coordinata dalla società Inout del geometra Stefano Andrigo.

Attraverso BUILDING.LAPSE, Salt & Lemon rende disponibile la tecnologia time-lapse con un servizio economico, facilmente adattabile alle dimensioni e alle caratteristiche del cantiere che può essere utilizzato sia per il monitoraggio in tempo reale il cantiere che per la promozione dell’opera.

Scopri tutti i vantaggi del servizio BUILDING LAPSE

 

Timelapse per la Chiesa e il Municipio di Moglia

La Diocesi di Mantova, nell’ambito di una gara  pubblica ha affidato alla RTI capeggiata da Bottoli Costruzioni il progetto di consolidamento ed di restauro della Chiesa di Moglia, gravemente danneggiata nel terremoto del 2012.

Anche in questo caso Bottoli Costruzioni ha deciso di affidare a Salt & Lemon il servizio chiavi in mano che consente di monitorare il cantiere da remoto e contemporaneamente produrre un filmato promozionalei in modalità time lapse dell’intero ciclo di vita dell’opera, a beneficio delle istituzioni e dei cittadini.

Il servizio, chiamato BUILDING.LAPSE, prevede l’impiego di due camere che inquadrano rispettivamente il tetto della Chiesa e le facciate della Chiesa e del Comune. La durata del cantiere è di circa due anni durante i quali le immagini vengono raccolte e rese disponibili tramite un apposito portale web.

La stessa tecnologia è stata impiegata da Bottoli Costruzioni in altri cantieri quali l’ampliamento del Polo Logistico della  azienda Thun e il restauro in corso del Duomo di Mirandola.

Al via una nuova installazione del sistema di monitoraggio dei cantieri BUILDING.LAPSE

BOTTOLI COSTRUZIONI, importante azienda di costruzioni del NordItalia  ha scelto il servizio di monitoraggio dei cantieri di Salt&Lemon per controllare lo stato avanzamento lavori dell’ampliamento del Polo Logistico di Mantova della THUN Logistics –azienda che eroga servizi di logistica e trasporti, servizi IT e servizi di consulenza in ambito supply chain.

Progettista e Direttore dei lavori è il Geometra Stefano Andrigo che ci ha messo in contatto con Bottoli Costruzioni.  

Thun Logistics fa parte del gruppo Thun, leader per articoli da collezione, da decoro interni e per  idee regalo.

Il progetto di ampliamento del Polo Logistico della Thun Logistics

La nuova struttura di circa 11.000 mq va ad inserirsi nella sede mantovana della THUN che si sviluppa su un’area di 150.000 metri e che rappresenta un vero e proprio centro di innovazione e di eccellenza, in grado di integrare i servizi più evoluti della Logistica 4.0.

Il servizio  BUILDING.LAPSE, che si basa su un utilizzo innovativo della tecnologia time lapse, è già stato utilizzato per importanti cantieri, tra cui quello della realizzazione del “Corridoio Plurimodale Tirreno – Brennero“.

Timelapse e droni per il Torino Outlet Village

Continua l’esperienza Salt& Lemon per i cantieri: un mix di tecnologie diverse (timelapse e droni) e di competenze specifiche per documentare e promuovere lo sviluppo di opere importanti che hanno un grande impatto sull’ambiente circostante.

In collaborazione con Prospekt Fotografi, prestigiosa agenzia fotografica e multimediale di Milano, abbiamo documentato per due mesi la costruzione della stele di 90 metri, opera architettonica simbolo del Torino Outlet Village.
Si tratta di un outlet la cui apertura è prevista nel 2017, che vanta oltre 90 negozi con famosi marchi italiani e una gamma di negozi di altissimo livello che vendono capi accessori off price.

la spettacolare stele (90 mt) del Torino Outlet Village -costruzione ripresa in timelapse-

La qualità e la facilità di gestione e di visualizzazione dei video in timelapse (giornalieri e mensili) è garantita dalla nostra soluzione per i cantieri, denominata BUILDING.LAPSE.

Per le riprese del Torino Outlet Village, in particolare, abbiamo utilizzato una camera top della gamma Canon, la  5DSR con una risoluzione massima tra i modelli Canon di 50 MegaPixel.

Le riprese in timelapse sono state realizzate da tre punti di vista: aereo fisso, aereo mobile (con l’ausilio dei nostri droni) e a terra (durante le fasi culminanti dell’installazione) per garantire immagine di grande impatto visivo sulle tre dimensioni.